Comitato Etico Unico Regionale (C.E.U.R.)

Cos'è

Con Delibera n. 73 del 22.01.2016 è stato istituito nella Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, a far data dal 31.03.2016, un unico comitato etico denominato Comitato Etico Unico Regionale (C.E.U.R.) operante presso l’Ente per la Gestione Accentrata dei Servizi Condivisi (E.G.A.S.), cui è attribuito il compito di valutare tutte le sperimentazioni da effettuare sul territorio regionale presso le aziende per l’assistenza sanitaria, le aziende ospedaliero universitarie, gli istituti di ricovero e
cura a carattere scientifico e le strutture private temporaneamente accreditate.

Il C.E.U.R. , ai sensi del D.M. 08 febbraio 2013 “Criteri per la composizione e il funzionamento dei comitati etici” è un organismo indipendente che ha la responsabilità di garantire la tutela dei diritti individuali, della salute, della sicurezza e del benessere dei soggetti in sperimentazione e di fornire pubblica garanzia di tale tutela.

Il Comitato si ispira al principio del rispetto della vita umana così come indicato nella Costituzione Italiana, nella Carta dei Diritti dell’Uomo, nelle raccomandazioni degli Organismi internazionali, nella Deontologia Medica Nazionale ed Internazionale ed in particolare nella revisione corrente della Dichiarazione di Helsinki.

Il Comitato fa, altresì, riferimento alla normativa vigente in materia sanitaria, alle norme di “Good Clinical Practice” dell’Unione Europea, adottate dall’Agenzia Europea per la valutazione dei medicinali (EMEA) , e ove applicabile, alle raccomandazioni del Comitato Nazionale di Bioetica.