Vai al contenuto

Funzioni della Segreteria tecnico-scientifica

Il Comitato Etico Unico Regionale del Friuli Venezia Giulia è dotato di un Ufficio di Segreteria tecnico-scientifica, coordinata dal Responsabile Scientifico.

Attuale Responsabile della segreteria tecnico-scientifica è la dott.ssa Alessandra Bearz, nominata con Decreto Egas n. 23 del 15.03.2018.

Funzioni della Segreteria sono:

  • ricevere e protocollare la documentazione e predisporre, su disposizione del Presidente, il calendario e la convocazione delle sedute del Comitato;
  • verificare la correttezza delle domande e la completezza della documentazione pervenuta;
  • verbalizzare le attività del Comitato e predisporre i rapporti periodici sull’attività del medesimo da inviare alla Direzione centrale salute, ove questa li richieda;
  • inserire le decisioni assunte dal Comitato ed ogni altra eventuale informazione richiesta nelle banche dati nazionali ed internazionali;
  • tenere l’archivio delle sedute;
  • tenere il registro degli studi sperimentali;
  • tenere il registro degli studi osservazionali e quello degli ‘usi compassionevoli/expanded access’
  • tenere il registro di tutti i pareri emessi.

La documentazione agli atti del Comitato è resa disponibile per il periodo previsto dalle specifiche linee guida in materia (D.Lgs. 211/2003, art. 15, comma 6), anche ai fini dell’attività di vigilanza da parte del Ministero della Salute.

La Segreteria invia altresì al promotore, al ricercatore proponente e all’azienda proponente copia dei pareri emessi. 

Servizio di biostatistica: presso la segreteria tecnico-scientifica del CEUR è stato inoltre attivato dalla Regione Friuli Venezia Giulia un servizio di biostatistica con l'obiettivo di supportare i ricercatori nel disegno statistico di studi clinici spontanei, non sponsorizzati, promossi dalle strutture sanitarie della regione. E' possibile usufruire di questo servizio contattando le esperte in biostatistica della Segreteria tecnico-scientifica del Ceur (vedi sezione Contatti).