Vai al contenuto

Organismo Tecnicamente Accreditante

Organismo istituito per gestire la fase dell'istruttoria tecnica nell'ambito del processo di accreditamento istituzionale (per le strutture private) e di autorizzazione ed accreditamento (per le strutture pubbliche) delle strutture del Servizio Sanitario Regionale.

Con la DGR n° 2220 del 06/11/2015 la Giunta Regionale ha recepito l'intesa, ai sensi dell’articolo 8, comma 6, della legge 5 giugno 2003, n. 131, tra il Governo, le Regioni e le Province autonome in materia di adempimenti relativi all’accreditamento delle strutture sanitarie, del 19 febbraio 2015 (Rep. n. 32/CSR). Con il medesimo atto ha inoltre adottato il documento "Istituzione
dell’Organismo tecnicamente accreditante ai sensi delle Intese Stato regioni 20.12.2012 e 19.2.2015
"

Con il Decreto del Direttore Centrale Sostituto n. 1899/SPS del 13/12/2017 è stato regolamentato l'Organismo Tecnicamente Accreditante della Regione Friuli Venezia Giulia.

La Mission e la Vision dell'Organismo Tecnicamente Accreditante (OTA) del Friuli Venezia Giulia evidenziano l'importanza del miglioramento della qualità in tutte le strutture sanitarie e sociosanitarie pubbliche e private, monitorando l'adeguatezza delle performance secondo gli standard regionali e nazionali, promuovendo e verificando un processo di miglioramento continuo.

Il 'Regolamento generale' dell'Organismo Tecnicamente Accreditante' descrive l'organizzazione ed il funzionamento dell'OTA, anche dettagliando la pianificazione e le modalità di effettuazione delle proprie attività nonchè le modalità di gestione dei valutatori del sistema di accreditamento istituzionale regionale. In tale documento si fa anche riferimento alle relazioni istituzionali ed a quelle con i portatori d'interesse, compresi i cittadini.

 

Logo OTA