Associazioni dei cittadini

Il coinvolgimento degli utilizzatori, attraverso le associazioni dei cittadini, nei processi di acquisizione di presidi, ausili e dispositivi acquistati da EGAS

Il progetto

Il progetto è nato nell’ambito della scuola autunnale di Bolzano per leader civici organizzata da Cittadinanzattiva sul tema “Coinvolgimento dei pazienti nei processi di HTA (Heath Technology Assessment)“ alla quale hanno partecipato  rappresentanti delle amministrazioni di Friuli Venezia Giulia, Veneto e Trentino Alto Adige e rappresentanti delle associazioni di cittadini e pazienti.

Lo scopo del progetto è di rendere disponibili prodotti che, oltre che dal punto di vista tecnico/sanitario, tengano conto dell’esperienze/esigenze del singolo utilizzatore tramite il coinvolgimento delle associazioni dei pazienti e dei cittadini del Friuli Venezia Giulia. I prodotti trattati da EGAS sono ausili (es.: deambulatori, carrozzine, materassi, ecc.) e dispositivi medici ( placche per stomia,  cateteri vescicali, ecc.).

 Le fasi del progetto

  1. Istituzione di un registro delle associazioni: al fine di poter garantire il coinvolgimento delle associazioni nei processi decisionali, EGAS deve poter individuare in maniera rapida e coerente, rispetto all’oggetto da valutare, le associazioni da convocare. Si invita quindi le associazioni interessate a compilare il form di iscrizione nella presente pagina.
  2. Modalità di coinvolgimento: EGAS periodicamente verificherà, in base alla programmazione delle gare, i prodotti per i quali è utile sentire il parere degli utilizzatori. Il coinvolgimento delle associazioni avverrà tramite un colloquio diretto e/o un modulo da compilare.

Segnala la tua associazione compilando il form sottostante.

 

Via e n.
Indicare gli ausili/dispositivi di specifico interesse (es. placche per stomia, cateteri vescicali,..)