Vai al contenuto

Privacy

INFORMATIVA PRIVACY

In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano. L'informativa è resa solo per il sito dell’Ente e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall'utente tramite link.

Si tratta di un'informativa che è resa ai sensi dell'art. 13 del D.Lvo n. 196/2003 - Codice in materia di protezione dei dati personali e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 RGPD - Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati -  a coloro che interagiscono con i servizi web dell’Ente per la Gestione Accentrata dei Servizi Condivisi, accessibili per via telematica a partire dall'indirizzo:

www.egas.sanita.fvg.it

corrispondente alla pagina iniziale del sito ufficiale dell'Ente

 

IL "TITOLARE" DEL TRATTAMENTO

A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili.

Il "titolare" del loro trattamento è l’Ente per la Gestione accentrata dei Servizi Condivisi, che ha sede in via Pozzuolo n. 330 - 33100 Udine (Italia).

 

DATI DI CONTATTO DEL RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI

RDP Egas - Via Pozzuolo n. 330 - 33100 Udine

telefono: 0432 554166

email: rpd@egas.sanita.fvg.it -

 

BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO

I dati personali indicati in questa pagina sono trattati dall’EGAS nell'esecuzione dei propri compiti di interesse pubblico o comunque connessi all'esercizio dei propri pubblici poteri o in adempimento di obblighi legali ai quali è soggetto l’Ente stesso.

La pubblicazione sul sito internet di ogni Pubblica Amministrazione delle informazioni previste dalla normativa vigente costituisce un vincolo obbligatorio che attiene al livello minimo essenziale delle prestazioni relative ai diritti civili e sociali.

 

TIPI DI DATI TRATTATI

Dati di navigazione

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet.

Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.

In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'utente.

Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull'uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l'elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l'accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito: salva questa eventualità, allo stato i dati sui contatti web non persistono per più di sette giorni.

Dati forniti volontariamente dall'utente

L'invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito comporta la successiva acquisizione dell'indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva.

 

DESTINATARI DEI DATI

I dati personali raccolti sono trattati dal personale dell’Ente a ciò autorizzato, che agisce sulla base di specifiche istruzioni fornite in ordine a finalità e modalità del trattamento medesimo.

A seguito della consultazione del sito, i dati raccolti possono essere trattati anche dalla società Infofactory srl Udine designata dall’Ente quale responsabile del trattamento nell’ambito della fornitura dei servizi di sviluppo e manutenzione della piattaforma web.

 

FACOLTATIVITA' DEL CONFERIMENTO DEI DATI

A parte quanto specificato per i dati di navigazione, l'utente è libero di fornire i dati personali riportati nei moduli di richiesta all’Ente o comunque indicati in contatti con gli Uffici ma il loro mancato conferimento può comportare l'impossibilità di ottenere quanto richiesto.

 

MODALITA' DEL TRATTAMENTO

I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti.         Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

 

PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI DATI PERSONALI

Si seguono i criteri di conservazione indicati dal “Prontuario di scarto” adottato dalla Direzione Generale per gli Archivi del Ministero per i beni e la attività culturali per quanto applicabili nonché le norme specifiche sulla conservazione e la vigilanza sugli archivi degli enti pubblici disposte dal Decreto Legislativo 22 gennaio 2004, n. 42, Codice dei beni culturali e del paesaggio, nonché la procedura per l’archiviazione dei documenti approvata con decreto n. 439/2010 dell’ex AOU “S. Maria della Misericordia” di Udine.

 

DIRITTI DEGLI INTERESSATI

I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto di ottenere dal Titolare, nei casi previsti, accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento).

L'apposita istanza al Titolare è presentata contattando il Responsabile della protezione dei dati presso l’EGAS:

RDP Egas - Via Pozzuolo n. 330 - 33100 Udine

telefono: 0432 554166

email: rpd@egas.sanita.fvg.it

 

DIRITTO DI RECLAMO

Gli interessati che ritengono che il trattamento dei dati personali a loro riferiti effettuato attraverso questo sito avvenga in violazione di quanto previsto dal RGPD hanno il diritto di proporre reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali, come previsto dall'art. 77 del RGPD stesso, o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79 del RGDP).